OpenSource

A seguito vi riportero’ una lista degli OpenSource piu’ “importanti” che potete trovare nella rete.

 

OpenOffice e LibreOffice

Sicuramente tutti voi conoscete Microsoft Office, che a mia discreta considerazione, e’ un programma con troppe funzionalita’ e troppo ingombrante per chi ha necessita’ di andare a fare solo delle operazioni basilari con il proprio software.

Qui a seguito, vengo a proporvi due alternative OpenSource:

 

aoo4_website_logo

 

libre-office4

 

GIMP

Sicuramente photoshop dell’adobe sara’ un software di altissimo livello, ma quanto puo’ andarci a costare una volta scaduti i 30 giorni di prova?

Per non dover andare  a cercare metodi illegali per far avere il vostro photoshop perennemente quali crack o serials, vi propongo una semplice alternativa opensource che non si fa mancare niente:

 

mon

 

Media Player classic MPC

Siete stanchi di dover aprire dei pesantissimi programmi per la vostra ram com windows media player o, un po’ meno ma pur sempre pesante VLC?

Eccovi un’alternativa opensource che rispettera’ la vostra ram!

 

index

 

VLC media player

Questa e’ un’altra alternativa, benche’ sicuramente piu’ pesante di MPC, a windows media player, molto apprezzata, oltre a riprodurre i file che gli passate, questo software e’ in grado, molto spesso, di riparare anche dei file corrotti non piu’ riproducibili con altri player, e’ sicuramente un’ottima alternativa, e inoltre, e’ opensource!

 

unnamed

 

Audacity

Sicuramente un’ottimo programma Opensource se vi serve andare a fare delle operazioni basilari su delle tracce audio come convertire in un’altro formato, tagliare, comporre etc.

Qui a seguito il link al programma

 

audacity_logo_r_450wide_whitebg

 

 

Per ogni altro software Opensource di cui siete a conoscenza e credete sia degno di far parte di questa lista, contattatemi tramite mail, e provvedero’ dopo una revisione ad aggiungerlo.

 

 

 

Saluti dal vostro nabbo Developer

Marco Tamagno

Facebook

Google+