A recipe of: Flappy birds! – (part 1: libgdx and Android studio)

Flappy Birds!

Primo di una serie di tutorial per imparare a programmare giochi per Android.

In questa prima serie impareremo a programmare il gioco flappy birds utilizzando libgdx e android studio.

 

Ingredienti:

 

Una volta che avete scaricato e aperto il file jar di libGDX vi ritroverete con una finestra del genere

 

Flappy Birds

 

Ora, qui possiamo iniziare a creare il nostro progetto partendo dal Nome.

Flappy Birds

Dal pacchetto “potete lasciarlo invariato”.

Flappy Birds

Dalla classe.

Flappy Birds

E dalle impostazioni di sistema, quali cartelle di riferimento, dispositivi con i quali il nostro gioco dovra’ essere compatibile e estensioni.

Flappy Birds

 

Per iniziare vi consiglio di rimuovere Ios e Html e sviluppare il gioco solo per Desktop e Android, per le estensioni andremo a utilizzare solo “Box2d”.

Finito di impostare il progetto cliccate su generate e aspettate che abbia finito di generare i file necessari al progetto (non vi preoccupate se vi dice che avete una versione di android piu aggiornata, dite si e continuate).

 

Ora, quando ha finito di generare i vari file, andate ad aprire Android studioandroidstudio

 

Se non avete ancora mai creato progetti tramite android studio, vi si dovrebbe aprire una finestra piu’ o meno fatta cosi( a seconda della versione di Android Studio che avete).

Aperta questa finestra, cliccate su Import project(Eclipse ADT, Gradle, etc.)

Selezionate la cartella del vostro progetto precedentemente creata tramite LibGdx, e nel caso ve lo chiede, ditegli che volete utilizzare le impostazioni del vostro progetto e non quelle di Android Studio.

 

Aperto il progetto vi ritroverete in questa schermata:

Flappy Birds

 

Ora, supponendo che come me troviate piu comodo lanciare l applicazione direttamente sul vostro pc anziche sul vostro dispositivo Android, andiamo a configurare le impostazioni di Run/Debug.

Cliccate su “android” accanto alla freccia verde “tasto run”, andate su edit configuration, cliccate sul “+” e aggiungete un Application e vi ritroverete in questa schermata:

Flappy Birds

 

Ora come prima cosa andiamo a nominare questa nuova configurazione “Desktop” (o come piu’ vi aggrada nominarla, ma credo che Desktop sia la scelta piu’ azzeccata).

Per la main Class cliccate sui 3 puntini e scegliete “Desktop Launcher”, VM options e Program argouments potete lasciarli vuoti mentre la Working Directory, cambiatela con la directory di assets (potete vedere il path nel prossimo screenshot).

Per il classpath, selezionato Desktop, alla fine dovreste avere una cosa cosi:

Flappy Birds

 

Cliccate su applicata, uscite dalla finestra, ed ecco che finalmente abbiamo finito di impostare i nostri strumenti per poter iniziare a lavorare al nostro gioco, per ora cliccate sulla freccetta di run, e nel caso siete riusciti a impostare tutto per bene dovrebbe uscirvi questa finestra con il logo della BadLogic (Il primo avvio e’ sempre un po’ lento, non preoccupatevi).

 

Flappy Birds

 

Domani postero’ la seconda parte del tutorial e inizieremo a vededre qualche linea di codice e qualche classe 🙂

 

 

Saluti dal vostro nabbo Developer

Marco Tamagno

Facebook

Google+

1 commento

Rispondi